Due giornate per parlare di Pace a Maddaloni e Valle di Maddaloni

Sono state due giornate intense, ricche di arcobaleni, di striscioni, bandiere colorate, cartelloni, poesie, pensieri e canzoni che avevano come unico argomento la pace, la non violenza e la condanna di tutte le guerre, quelle di lunedì e martedì nei plessi dell’I.C. “Maddaloni 2 – Valle di Maddaloni”. Nella scuola che insiste sui due comuni vicini, diretta dalla dirigente Rosa Suppa, le due mattine appena trascorse sono state all’insegna dell’educazione civica e sotto l’egida dell’art. 11 della Costituzione.
Gli alunni di entrambi i comuni, insieme ai docenti, nei giorni scorsi hanno preparato cartelloni, poesie e canzoni. Per la prima volta hanno sfilato in corteo nelle strade dei rispettivi comuni, guidati dalla dirigente Rosa Suppa, dalle rispettive rappresentanze istituzionali, il sindaco Andrea De Filippo per Maddaloni e il sindaco Francesco Buzzo con l’assessore Raffaella Coscia a Valle di Maddaloni, con la partecipazione dei giornalisti Domenico Letizia e Lucia Grimaldi che hanno portato il loro contributo concreto alle due manifestazioni.
Le due giornate, affini in tanti aspetti, commoventi ciascuna per i suoi risvolti, hanno visto una partecipazione entusiasta e consapevole degli alunni che, hanno contribuito in maniera adeguata alle diverse età a riempire di contenuti le giornate. Grande la soddisfazione della dirigente, dei docenti, dei rappresentanti istituzionali, ma soprattutto dei genitori e dei cittadini che hanno aderito all’iniziativa rafforzando il grido di PACE che si è levato forte dalla voce dei più piccoli, la speranza che il loro futuro sia meno problematico di questo presente. Seminando valori positivi già dalla scuola si può ancora sperare.

 

Articolo ripreso dalla testata “Belvedere News“.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.